La storia dietro Luxonskin

Sono Elena Daniela Urezeanu, ho scoperto questa mia passione molto presto nella mia vita che si è rafforzata quando vidi la mia zia adorata, con la quale ero cresciuta, abbandonata dal marito per una ragazza più giovane  perché segnata dalle rughe e dal tempo che passava. Ritenendola una grave ingiustizia e vedendo la sofferenza di mia zia giurai di dedicare la mia vita allo studio del benessere della pelle e iniziai a studiare per molti anni chimica e biologia. Nel mio Paese, la Romania, a quei tempi c’era una forte tradizione scientifica influenzata dalla ex Unione Sovietica e venivano già sperimentate nei laboratori formulazioni di avanguardia anche rispetto all’occidente. Ma tutto questo non bastava e più studiavo e sperimentavo nei laboratori scolastici e più ero insoddisfatta.  Ecco però che un giorno mentre stavo bevendo qualcosa nella caffetteria dell’istituto vidi due persone non molto lontane da me che stavano discutendo animatamente, in una riconobbi una Dottoressa ai tempi famosa per essere una sperimentatrice un po’ fuori dalle righe ed era anche nota per la sua riservatezza e per essere un tipo burbero, non potei fare a meno di ascoltare quello che dicevano e l’uomo che era con lei era molto irritato e da quello che capivo cercava di farla ragionare, lei era abbastanza sconvolta ma ferma nelle sue posizioni. Dopo un po’ la conversazione salì di tono e l’uomo abbandonò la sala lasciando la dott.ssa piangente.

Mi sentii molto in imbarazzo nell’ aver assistito alla scena e guardandomi intorno notai che eravamo rimaste solo noi due nella caffetteria, all’inizio volevo alzarmi e andarmene ma vedendo la disperazione della donna mi feci coraggio e le chiesi se stava bene e se potevo fare qualcosa per lei. Mi rispose in modo molto brusco ma dopo qualche mia gentile insistenza e aver realizzato che eravamo rimaste sole mi fece cenno di sedermi li con lei. Disse di conoscermi di vista e che qualche collega le aveva parlato molto bene di me e che ero reputata una studentessa modello, la cosa chiaramente mi fece piacere e ruppe un po’ il ghiaccio fra di noi. Feci molta attenzione a non chiedere nulla riguardo a cosa fosse successo in precedenza ma dopo un po’ che parlavamo lei stessa entrò nel discorso: l’uomo era un funzionario del governo, suo amico, e avevano discusso ma mi guardai bene dal chiedere perché. Dopo un po’ inavvertitamente iniziammo a parlare di cosmetica e lei fu sorpresa dalla mia preparazione e dalla mia passione per questo campo, il tempo passò in un baleno e quando lei mi propose di diventare la sua assistente accettai subito e mi sentii onorata e al settimo cielo.

Fu un periodo molto intenso diviso tra studi in classe e nei laboratori insieme alla dottoressa, inutile dire che fu un’ esperienza fantastica che mi formò tantissimo e piano piano mi svelò le sue scoperte e qualche piccolo segreto…..

La situazione intanto in Romania si era fatta pesante, dopo la caduta del regime Ceausescu c’era stata la libertà ma anche tanti problemi economici, le risorse per gli studi e sperimentazioni furono tagliate e guadagnarsi da vivere era diventato difficile. Fu così, anche dietro insistenza della dottoressa che ormai mi reputava più che pronta, che decisi di partire per l’Europa e di mettere a frutto i miei lunghi anni di studi e ricerche.

Girai molto e chiaramente all’inizio non fu semplice vivere in un contesto così diverso, ma devo dire che non ebbi molta difficoltà a essere accettata in vari laboratori ansiosa di scoprire il loro modo di lavorare e magari scoprire qualche loro segreto..

Purtroppo mi accorsi ben presto che di segreti ce ne erano ben pochi e le formulazioni erano veramente ridotte al minimo, come i costi d’altronde mentre il loro margine di guadagno era ampio, promettendo miracoli che puntualmente non avvenivano.

Da qui la mia decisione di dedicarmi personalmente alla ricerca di una formula che desse risultati concreti ed efficaci, e di trasferirmi in Italia dove vivo ormai da più di 20 anni.

Fu così che arrivai alla creazione di Luxonskin e il suo metodo innovativo TSR – Total Skin Regeneration , frutto di anni di studi, ricerche e sperimentazioni che mi hanno permesso di trovare delle formule esclusive con ingredienti e principi attivi di massima qualità ed efficacia, con un bilanciamento di queste formule quasi maniacale.

Queste formule vi aiuteranno a combattere e in tempi ridotti ad eliminare queste fastidiose rughe e altri difetti come macchie e inestesismi cutanei.  Il nome del brand arriva dalla  ricerca di un prodotto che rendesse il volto e la pelle lucente, da qui Lux on Skin (LUX in latino significa luce).

La pelle del viso è la più delicata e per rimanere sana, elastica e distesa ha bisogno di particolari attenzioni.

Seppur il suo processo di naturale invecchiamento sia inarrestabile, è però possibile controllarlo, rallentando la formazione di rughe e linee d’espressione.

Proprio per questo ho deciso di creare una linea di cosmetici, CREMA e SIERO, che aiuti a combattere il tempo che avanza con un solo gesto.

La nostra missione è quella di soddisfare tante esigenze con un solo prodotto: idratante, anti-age, antiossidante e ipoallergenico.

La formula unica combina prodotti naturali e di sintesi tutti rigorosamente made in Italy.

I nostri prodotti hanno una certificazione 100% made in Italy con garanzia di ingredienti di certa provenienza e di una lavorazione artigianale tradizionale.

La legge, italiana ed europea, vieta la sperimentazione animale sia sui prodotti cosmetici che sugli ingredienti utilizzati nei cosmetici. Non è consentito altresì commercializzare nel territorio comunitario prodotti cosmetici che siano stati testati su animali nei paesi extra-UE. Tutti i nostri prodotti  sono conformi a quanto richiesto dalla legge italiana ed europea, non sono testati su animali.

PER LA LORO ALTISSIMA QUALITA’ I NOSTRI PRODOTTI SONO IN QUANTITA’ LIMITATA